L’associazione culturale il Teatro dei Picari presenta Del Don Giovanni – 5 Aprile

DelDonGiovanni_Pagina_1

DelDonGiovanni_Pagina_1mosaico teatrale di Francesco Facciolli

da Molière, Perrucci, Da Ponte e da quattro secoli di convitati di Pietra

musiche di W.A. Mozart

PERSONAGGI INTERPRETI

Una Voce – Maurizio Vallesi
Don Giovanni, lui – Leonardo Gasparri
Pulcinella – Francesco Facciolli
Donn’Anna – Stefania Colotti
Il Commendatore – Mauro Molinari
Palummella – Scilla Sticchi
Nannarella – Barbara Manconi
Donna Elvira – Lucia De Luca

Regia
Francesco Facciolli

Assistente alla regia – Silvia Valentini
Movimenti Coreografici – Michela Paoloni
Luci – Pierpaolo Olivieri
Audio – Riccardo Gasparri
Musiche – W.A. Mozart
Scene – Pino e Francesco Facciolli
Costumi – Sartoria Arianna
Assistente di scena – Rose Marie Quarato
Organizzazione – Mauro Molinari

Lo spettacolo si avvale della gentile collaborazione della  CORALE POLIFONICA SOLIDALCANTO di Morrovalle (MC)
diretta da Augusto Cingolani che esegue dal vivo brani tratti dal ”Don Giovanni” di W.A.Mozart

Baritono – Augusto Cingolan

 

www.ilteatrodeipicari.it

Os Aridum presenta Audaci Follie di Gruppo – 19 Gennaio

Audaci follie - Generica

ingresso unico euro 5,00 – ingresso gratuito bambini fino a 10 anni

Il comune di Sarnano mette a disposizione una navetta dalla piazza sottostante il teatro al teatro

per informazioni CIRCOLO DI PIAZZA ALTA – Tel. 339.5886927 - 333.6053265

Farsa in due atti tratta da “Non aprite quell’armadio” di Corrado Petrucco

Interpreti

Alberto Antognozzi
Mariano Antolini
Bruna Mariani
Cinzia Mariani
Mirko Marini
Luisa Terenzi

Luci e Suoni

Marco Rossi

Regia

Alberta Fanini

Questa commedia nasce da una scommessa fatta con gli amici attori, i quali sostenevano che oggi si ride quasi solo delle battute e che la comicità da palcoscenico ormai non esiste più. Io ribattevo che alcune delle migliori commedie degli ultimi anni come ad esempio ”Rumori fuori scena” di M.Freyn dimostravano l’esatto contrario. Loro replicavano sbattendomi sotto il naso l’intera produzione di Neil Simon…e così alla fine hanno detto: ”..bene, allora visto che tu sostieni che si può ancora far ridere anche puntando sulla costruzione e sul movimento della scena (magari in stile Feydeau) be’, dimostracelo scrivendo qualcosa..”. E questo è il risultato…

Galleria Fotografica

Concerto di Samuele Giacomozzi e della Corale La ginestra – 5 Gennaio

concerto Sanuele

concerto Sanuele

Samuele Giacomozzi – Nasce a Fermo il 16/02/87…a sei anni inizia il gioco/studio della tastiera elettronica con il M° Florindo Terrani e della teoria musicale con la M° Michela Alessandrini. In seguito perfezionata la tecnica strumentale con studi ad indirizzo jazzistico (ragtime,blues,swing,bebop…) composizione, arrangiamento e improvvisazione Jazz con il M° Daniele Longo.
Dal 2000, sotto la guida del M° Bizzarri, inizia anche lo studio del pianoforte presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro. Fin da bambino la passione per il pianoforte è stata tale da portarlo a partecipare a numerosi concorsi musicali come:
04/06/1994 Primo assoluto al II Trofeo Italiano per strumenti elettronici città di Ascoli Piceno, 28/10/1995 Secondo posto alla XXXIII Rassegna Internazionale per organisti e tastieristi città di Recanati, 30/05/1997 Primo assoluto al V Trofeo Italiano per strumenti elettronici città di Ascoli Piceno,30/05/1998 Primo assoluto al VI Trofeo Italiano per strumenti elettronici città di Ascoli Piceno, 28/05/1999 Primo classificato al VII Trofeo Italiano per strumenti elettronici città di Ascoli Piceno
10/06/2000 Primo assoluto all’ VIII Trofeo Italiano per strumenti elettronici città di Ascoli Piceno, 10/06/2001 Primo assoluto al IX Trofeo Italiano per strumenti elettronici città di Ascoli Piceno dove vince anche la borsa di studio di tutto il concorso e la targa “Città di Ascoli Piceno” come primo assoluto di tutte le categorie e tutti gli strumenti.19/10/2001 Primo assoluto all’XI Concorso Nazionale per fisarmonicisti e tastieristi città di Lanciano, 17/03/2001 Primo assoluto al IV Concorso Nazionale per pianisti e tastieristi, Premio “Città di Rieti”
Nel 2001, 2002 e 2004 frequenta i corsi di formazione “Le giornate musicali” a Bolognola sotto il M° Bruno Bizzarri e la partecipazione del M° Guido Salvetti, M° Luigi Zanardi e M° Stelia Doz (dal Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano).
Nel maggio 2003, come pianista all’interno dell’Orchestra Intermusic Junior, partecipa al Global Education Festival (Gef) a Sanremo; il pubblico dell’Ariston e una giuria d’eccezione (Katia Ricciarelli e Carla Fracci) ne decretano il successo.
Nel giugno 2003 consegue il diploma di solfeggio e di teoria musicale e viene confermato al Conservatorio Rossini di Pesaro con voto di 9.80.
Il 16 novembre dello stesso si diploma con il massimo dei voti in tastiera e musica elettronica.
Tra le altre cose svolge un intensa attività didattica come docente di pianoforte, tastiera e canto corale presso le diverse sedi Statali della scuola di musica “La Fenice”, nelle sedi dell’accedemia Lizard e delle altre scuole del territorio (Musiquario, Ritmosfera). Altrettanto ricca è la sua attività concertistica con serate pubbliche, festival e rassegne come “I concerti del sabato” (Pesaro).
Ha avuto modo di arricchirsi con numerose importantissime collaborazioni di fama Nazionale ed Internazionale nel campo della musica.
Ultimamente si sta proponendo anche come pianista/cantautore presentando propri inediti; stile raffinato con richiami al Jazz, lo porteranno ad essere applaudito in numerosi teatri e palcoscenici del centro Italia.
Dal settembre 2008, dopo un intenso avvicendamento nella composizione del gruppo corale polifonico “La Ginestra”, gli viene stabilmente affidata la carica di direttore del coro; è così impegnato anche in varie rassegne corali del territorio e concerti in Chiese e teatri della regione Marche.
Attualmente è studente interno del Conservatorio di Pesaro e frequenta l’ultimo anno del triennio di laurea (dopo aver passato compimento inferiore di pianoforte a pieni voti e ammissione al triennio stesso).
Ultimamente ha frequentato dei master di perfezionamento pianistico con i Maestri Andrzej Jasinski ed Enrico Pace all’Auditorium Pedrotti di Pesaro, Bruno Bizzarri a Recanati (dal 2007 al 2012) affinando la propria esecuzione. Ed ha partecipato a master di canto corale e direzione di coro con il M° Aldo Cicconofri.
Avendo concentrato gli ultimi anni ad attività che lo vedono didatta, concertista e direttore, decide di partecipare ad altri concorsi pianistici di rilievo e di “rimettersi in gioco”. E’ così che nel 2011 ottiene:
-Primo Premio Assoluto (98/100) al Concorso Nazionale di esecuzione musicale città di Magliano Sabina.
-Primo Premio Assoluto (100/100) al XVIII Concorso Nazionale per giovani musicisti città di Camerino.
-Segnalazione di Merito dal M° Bruno Canino al XIV Concorso Nazionale di Pianoforte “Marco Bramanti” (città di Forte dei Marmi).

Os Aridum presenta Audaci Follie di Gruppo – 21 e 22 Dicembre

Stampa

Stampa

Farsa in due atti tratta da “Non aprite quell’armadio” di Corrado Petrucco

Interpreti

Alberto Antognozzi
Mariano Antolini
Bruna Mariani
Cinzia Mariani
Mirko Marini
Luisa Terenzi

Luci e Suoni

Marco Rossi

Regia

Alberta Fanini

Questa commedia nasce da una scommessa fatta con gli amici attori, i quali sostenevano che oggi si ride quasi solo delle battute e che la comicità da palcoscenico ormai non esiste più. Io ribattevo che alcune delle migliori commedie degli ultimi anni come ad esempio ”Rumori fuori scena” di M.Freyn dimostravano l’esatto contrario. Loro replicavano sbattendomi sotto il naso l’intera produzione di Neil Simon…e così alla fine hanno detto: ”..bene, allora visto che tu sostieni che si può ancora far ridere anche puntando sulla costruzione e sul movimento della scena (magari in stile Feydeau) be’, dimostracelo scrivendo qualcosa..”. E questo è il risultato…

Canto Festival – 2, 7, 9, 10 Novembre

Programma Cantofestival 2013-cartoncino1

2 novembre 2013

Teatro La Fenice ore 21,00
Gran Concerto delle International Master Classes dell’Accademia Musicale Internazionale Maria Malibran
Al termine brindisi offerto dalla cantina “Colli Ripani” di Ripatransone
Degustazione dolcetti Malibran – Biscotti dolci e salati – realizzati per L’Accademia Musicale Internazionale Maria Malibran dalla Signora Gabriella Matoffi

7 novembre 2013

Teatro La Fenice ore 21.00
“Parole d’Amore”
poesie e lettere d’amore dal ‘200 al 2000
recital di Cesare Bocci e Daniela Scarlatti
alla fisarmonica Luca Colantonio

9 novembre 2013

Teatro La Fenice ore 21.00
Rassegna di vincitori e segnalati dai Concorsi Lirici Internazionali Italiani
In collaborazione con Concorso Di Stefano (Trapani), Concorso “Iris Adami Corradetti” (Padova), Concorso Lirico “Rinaldo Pelizzoni” (Parma), Concorso Città di Alcamo (Alcamo – Trapani), Concorso Città di Bologna (Bologna), Concorso Lirico Internazionale “Ottavio Ziino” (Roma), Concorso Internazionale voci nuove della lirica “Giovan Battista Velluti” (Mira – Venezia), Concorso Internazionale di Canto Lirico Borsa di Studio “Valerio Gentile” (Fasano – Bari), Concorso Internazionale “Tito Schipa” (Lecce) Concorso Lirico internazionale “R. Leoncavallo” Città di Montalto Uffugo (Cosenza), Concorso Lirico Internazionale “Anita Cerquetti” (Montecosaro – Macerata), …

La vetrina di giovani talenti:

in attesa del responso della giura
spazio dedicato a giovani musicisti di grande talento, solisti o in formazioni cameristiche:
Samuele Giacomozzi (pianoforte)

Al termine brindisi offerto dalla cantina “Colli Ripani” di Ripatransone

10 novembre 2013

Teatro La Fenice ore 17.30
Galà Lirico con i vincitori del “Canto Festival”

Al termine brindisi offerto dalla cantina “Colli Ripani” di Ripatransone


Organizzazione: Associazione La Fenice (www.fenice.org Facebook: https://www.facebook.com/pages/CantoFestival#!/pages/CantoFestival/108302782545194)
Pianista accompagnatrice: Cesarina Compagnoni
Direzione artistica. Vincenzo Pasquali
Segreteria artistico-organizzativa e rapporti con l’estero: Elena Bartolucci
Ufficio stampa: Francesco Massi
Collaborazioni di segreteria, coordinamento, organizzazione, logistica: Giuliana Carlone, Ornella Virgili, Giannini Carola
Collaboratore musicale: Marco Fiori
Biglietteria e organizzazione spazi teatrali: Associazione Os Aridum
Fotografia: Associazione Altidona Belvedere (Andrea del Zozzo, Simonetta Peci e Riccardo Leli)
Registrazioni audio: Massimo Liverotti


GIURIA
Rossella Marcantoni (Docente al Conservatorio di Cesena, Presidente Accademia Musicale Internazionale Maria Malibran, Direttore Artistico)
Maurizio Petrolo (Direttore d’Orchestra, Direttore artistico dell’Offida Opera Festival)
Maurilio Manca (Direttore Artistico Laboratorio Opera Giovani e del Concorso Internazionale “Tito Schipa”, Segretario Artistico Stagione Lirica di Lecce, Consulente casting Hungarian State Opera Budapest)
Athos Tromboni (Presidente UNCALM – Ferrara)
Gianfranco Stortoni  (Direttore Musicale di palcoscenico Macerata Opera Festival – Sferisterio)


Info e prenotazioni:
Ass. La Fenice +39-0736.848323+39-0736.845500
+39-329.8050474+39-340.1453250
e-mail: pasvince@tin.it - bartele@libero.it
Comune di Amandola 0736.84071
Prenotazioni e biglietteria: 334.9101625 - 0736.847442


Strutture ricettive convenzionate:
Sibillini Segreti e Sapori associazione turistica per la promozione del territorio
Via Marconi n.4 – 63021 Amandola (FM)
www.vacanzesibillini.it
www.sibillinitourist.com
info@sibillinitourist.com
IMPORTANTE
Per usufruire della convenzione con le strutture ricettive, al momento del contatto, dichiarate che siete in zona per “Canto Festival di Amandola”

 

Programma Cantofestival 2013-cartoncino1

Tu vo fa l’Americano – Sabato 5 Ottobre

americano

americano

Potremmo definire lo spettacolo come “un viaggio a ritroso nel tempo”!

Infatti, prendendo spunto da un noto musical, ci proietteremo negli anni ’50 e precisamente tra gli alunni delle scuole di Amandola.

Vuole anche essere un omaggio a un mito di quegli anni ma anche di oggi: Elvis Presley, che con le sue interpretazioni ha influenzato anche la “nostra” musica.

Assisteremo a un piccolo spaccato della giovinezza di qualche genitore ma soprattutto di molti nonni. Osserveremo atteggiamenti e mentalità che a prima vista ci sembreranno strane e sorpassate ma sono sicura che tutti ci accorgeremo anche di quel pizzico di ribellione alle convenzioni sociali di cui, voi, nonni, siete stati protagonisti!